HAI BISOGNO DI ME?

L’ordine, quello perfetto, da vetrina,
è qualcosa di noioso e distaccato,
ma soprattutto non è sostenibile!

.

Credo invece che un po’ di dis-ordine trasmetta creatività e senso di accoglienza. Bisogna però capire quando si sta passando il limite, tanto più se gli oggetti che tanto amiamo invadono gli spazi condivisi con altre persone..

L’Ordine come strumento primario della buona organizzazione dello spazio, permette di avere più tempo per se stessi, per assaporare anche i gesti più piccoli, per interessarsi a nuove questioni e approfondire le questioni già note, per vivere a pieno ogni prezioso istante insieme ai propri affetti.

.

Faccio al caso tuo se…

…in ambito domestico:
  • Il tuo armadio si rifiuta di contenere un altro paio di scarpe;
  • Ti senti male all’idea di dover fare il cambio stagione (o la valigia!);
  • Non trovi mai quello che cerchi quando ne hai bisogno;
  • Non riesci a liberarti del superfluo;
  • Inciampi nei giochi e giocattoli sparsi per casa;
  • Casa tua è più simile a un museo e poco funzionale per chi la vive;
  • Devi riorganizzare casa dopo una perdita, una separazione o un trasferimento;
  • Vuoi riorganizzare casa per una nuova convivenza, un nuovo bimbo in arrivo o un trasferimento;
  • Il traslocato è un incubo e ti chiedi “e adesso?”
  • Senti che la tua casa non corrisponde più al tuo ideale di Casa;
  • Sai quale risultato vuoi ottenere per il tuo cambiamento, ma non sai da che parte iniziare;

.

…in ambito lavorativo:
  • Il tuo archivio è lontano da essere funzionale (è a norma?);
  • Vuoi lavorare da casa e hai bisogno di creare uno spazio adatto;
  • Non trovi mai quello che cerchi quando ne hai bisogno;
  • Il tuo ufficio, così com’è adesso, non ti aiuta nel portare avanti il lavoro quotidiano;
  • La gestione dell’inventario ti crea sempre problemi;
  • Il magazzino è un metti-tutto che nasconde rimanenze secolari;

…nell’acquisire nuove abitudini:
  • Non riesci a portare avanti la dieta;
  • Procrastinare è il tuo secondo nome;
  • Ti blocchi nello svolgere un nuovo lavoro;
  • Non butti via nulla e pensi che tutto possa tornare utile, un giorno;
  • Desideri ma non metti in pratica;

_

_

Se l’ordine non è mai stato il tuo forte
o se sei ossessionato dall’ordine
forse è arrivato il momento di cambiare qualcosa,
non credi? contattami